Un editor per la progettazione grafica gratuito e online: CANVA

Un editor per la progettazione grafica gratuito e online: CANVA

Abbiamo già parlato di come realizzare biglietti da visita, brochure e locandine, oggi approfondiamo l’argomento parlando di uno strumento gratuito, semplice e totalmente online, utilissimo per realizzare progetti grafici di qualità.

Canva è la migliore piattaforma di photo editor per trasformare gratuitamente le tue foto e grafiche digitali in prodotti di design originali! Grazie alla sua impeccabile interfaccia intuitiva è il programma di design più utilizzato da tantissimi bloggers, web editors e marketing managers in cerca di “contenuti” accattivanti e coinvolgenti per le proprie strategie di visual content. Usare Canva significa fare a meno di software di editing per foto troppo complicati e poterti sentire un grafico o un fotografo professionista anche tu! Fatevi largo, cari designer, perché il design è finalmente alla portata di tutti e creare grafiche di visual storytelling, post di Facebook e Instagram, presentazioni, copertine CD, infografiche e newsletter non è mai stato così facile!  

COME CREARE UN PROGETTO GRAFICO SU CANVA

Secondo il Content Marketing Institute di New York visual content is the new black! E’ stato appurato che adottando un’accurata strategia di visual content per raccontare la storia di un brand (foto esclusive, grafiche originali, immagini accattivanti, ecc.,..) risulti più immediato il raggiungimento di alcuni risultati:

  • Stimolazione dell’interesse dell’utente
  • Migliore memorizzazione dei contenuti
  • Conquista della fiducia dell’utente
  • Generazione di più like, condivisioni e visite al sito
  • Aumento del tasso di engagement sui social network

Prima di entrare nel vivo dell’utilizzo di Camva partiamo dal tuo nuovo look & feel: think visually and be social!

Think visually perché il successo di un articolo o di un post è spesso determinato dalla scelta di una buona combinazione di immagini, fotografie e infografiche;

Be social perché oggi la comunicazione non può prescindere dalla condivisione sui social e perchè un post con un’immagine accattivante performa decisamente meglio di un contenuto solo testuale.

Partiamo! Per accedere a tutti i servizi di Canva è necessario iscriversi al sito tramite il tuo indirizzo e-mail o se preferisci le tue credenziali di Facebook.

Scegli il formato dell’immagine

Appena eseguito l’accesso ti troverai nella Home Page di Canva; per iniziare a creare il tuo lavoro grafico ti basterà cliccare su Crea un progetto in alto a sinistra, non prima di aver selezionato il formato dell’immagine desiderato tra queste 8 categorie:

  • Consigliati per te
  • Post di social media
  • Documenti
  • Book e eBook
  • Risorse marketing
  • Intestazioni email e social media
  • Eventi
  • Ads

Ogni categoria include una serie di prodotti. Post di Social Media, ad esempio, contiene: Post di Twitter, Grafica Social, Grafica per Pinterest, Post di Facebook, App di Facebook, Grafica per Tumblr, Post di Instagram. Passando con il mouse su ciascuna preview, potrai conoscere le misure in pixel (larghezza x altezza) proposte da Canva; in caso volessi personalizzare la grandezza della tua immagine potrai cliccare su Usa dimensioni personalizzate in alto a destra e inserire le misure desiderate in pixel, millimetri o pollici.

Scegli la tua immagine 

Supponiamo di dover creare una base grafica per le tue pubblicazioni su Facebook; dopo aver selezionato Post di Facebook tra le preview di Canva arriverai a una schermata contenente a destra un’area dedicata alle tue lavorazioni e a sinistra un archivio preziosissimo di immagini, pattern, funzioni e foto per i tuoi sfondi – in parte gratuiti e in parte a pagamento (1$ l’una) –, tantissimi elementi aggiuntivi – griglie, cornici, forme, linee, illustrazioni, icone, grafici – e testi dai caratteri più originali che potrai trascinare nella tua area di lavoro con un semplice drag & drop. Dai sfogo alla tua fantasia! Qui potrai modificare ogni singolo elemento (sia immagine che testo) tutte le volte che vorrai. In caso volessi utilizzare delle immagini personali che hai nel tuo pc o usare una tua foto di Facebook potrai caricarla cliccando su Caricamenti, trascinarla nell’area di lavoro e iniziare ad arricchirla. In più, attraverso la barra di ricerca in alto a sinistra, potrai cercare immagini più specifiche inserendo parole chiave e, se l’immagine selezionata non dovesse soddisfarti completamente, prova a modificarne l’intensità o a definirne la luminosità, la saturazione e i colori  tramite il tasto Filtro Opzioni avanzate per darle un look più stravagante o più delicato.

Per il mio post di Facebook ho preferito inserire il testo in nero diminuendo il carattere; se ne avessi avuto bisogno, dopo aver cliccato sull’immagine, avrei potuto cambiare font, allineamento e spaziatura delle lettere grazie alle opzioni presenti nella barra del menu. Come vedi non ci sono limiti agli strumenti: usali per esprimere al meglio i tuoi contenuti visual!

Personalizza le immagini con i testi

Con Canva, grazie a un’ampia scelta di testi e font a disposizione, puoi personalizzare le tue immagini con frasi d’effetto, claims e call to action. Scegli il layout che preferisci e inizia a creare. Non è difficile, basta caricare l’immagine desiderata, inserire un testo tra quelli proposti da Canva e modificarne le dimensioni, il carattere e il colore secondo il tuo gusto e la tua strategia. Per dare ancora più evidenza al testo prova a modificare la tua immagine di sfondo regolandone la trasparenza. Se inserisci più di un elemento nella tua area di lavoro ricordati di utilizzare il tasto Organizza in alto a destra per portare in evidenza o porre in secondo piano il tuo testo o altri elementi grafici. Un consiglio: inverti sempre i colori dello sfondo e del testo per creare un contrasto più armonioso: a un’immagine chiara abbina sempre un testo più scuro e a un’immagine dai colori più scuri abbina sempre un testo più chiaro. Per rendere ottimale il tuo progetto di graphic design questi passaggi sono essenziali. Un’altra possibilità è quella di “far parlare” le tue immagini tramite uno dei tanti baloon proposti da Camva. La forma e lo stile  del fumetto dovranno trasmettere lo stato d’animo del testo inserito: scegli in modo accurato il mood più adatto a te!

Scarica il tuo progetto grafico

Dopo aver finito di personalizzare il tuo file, potrai condividerlo o scaricarlo tramite gli appositi pulsanti in alto a destra (tasti Share e Scarica). Per i social network scegli il formato .png: è perfetto per Facebook ed eviterai quel fastidioso effetto sfocato proprio di questa piattaforma. Per le stampe e i grandi formati, invece, preferisci il formato .pdf. Tutti i tuoi lavori resteranno memorizzati nel tuo profilo personale; in questo modo il lavoro che avrai creato non andrà mai perso e potrai riprenderlo o utilizzarlo per lavori futuri ogni volta che vorrai.

Canva ha un piano gratuito con alcune limitazioni, ma la versione PREMIUM è gratuita per le organizzazioni NO PROFIT, basta seguire una semplice procedura di accreditamento, il CeSVoP può accompagnarti in questi passaggi, richiedi subito una consulenza sulla comunicazione cliccando qui

Per accedere gratuitamente ai servizi e alle consulenze del CeSVoP, è necessario essere accreditati attraverso la nostra piattaforma, se non lo hai ancora fatto, clicca subito qui e in pochi click potrai beneficiare gratuitamente di tutti i nostri servizi e le nostre consulenze.


Se vuoi approfondire questo tipo di argomento, imparando a utilizziare meglio CANVA o conoscendo altri strumenti digitali come questo, utili per la tua organizzazione no profit, iscriviti subito ai percorsi formativi online del CeSVoP, per saperne di più clicca qui

Comments are closed