Siti web "chiavi in mano". 5 spunti per iniziare

Siti web “chiavi in mano”. 5 spunti per iniziare

Con CeSVoPweb puoi realizzare il sito web della tua associazione a costo zero, grazie al supporto degli operatori del CeSVoP.

Abbiamo già parlato di come funziona il servizio (clicca qui per leggere l’articolo). In questo post parleremo invece di lavori già realizzati, in modo da poter prendere spunto per il sito web della tua associazione, qualora avessi deciso di aderire a questa opportunità del CeSVoP.

Il servizio “Sito web chiavi in mano” è iniziato in forma sperimentale nel 2016, da allora sono quasi 50 i siti web realizzati dalle associazioni con il supporto del CeSVoP.

Diverse le soluzioni adottate, scopriamone 5:

1 Movimento dei cittadini Sicilia

Questa associazione (clicca qui per vedere il sito) ha focalizzato la propria presenza online sull’informazione continua, realizzando, con il supporto del CeSVoP, un blog costantemente aggiornato sulle problematiche della città di Palermo connesse alla tutela dei diritti dei più deboli. La piattaforma utilizzata per lo sviluppo di questo sito è blogger.

2 Un nuovo giorno

Questa associazione (clicca qui per vedere il sito) aveva bisogno di essere presente online, ma non aveva al suo interno, le risorse umane per poter fare aggiornamenti continui inserendo contenuti. Trattandosi di un’associazione che si occupa di attività artistiche e artigianali con i detenuti del Carcere “Pagliarelli” di Palermo, e avendo tante immagini da condividere per raccontare le proprie attività ed esporre i lavori prodotti durante i laboratori artigianali, si è optato per realizzazione di un sito vetrina, che garantisce la piena visibilità di questi album fotografici ma, allo stesso tempo non richiede tanti aggiornamenti in quanto i contenuti inseriti forniscono le informazioni essenziali per contattare l’associazione per una donazione o per fare volontariato. La piattaforma utilizzata per lo sviluppo di questo sito è WIX

3 Dai un sorriso

Anche in questo caso l’associazione (clicca qui per vedere il sito) non ha al suo interno, volontari in grado di gestire gli aggiornamenti che richiede un sito web, tuttavia, avendo una forte presenza su facebook, è stato realizzato un sito web informativo con storia, attività e contatti dell’associazione che ingloba, nella home page, la bacheca di facebook che è costantemente aggiornata. Tale soluzione permette al volontario, con un solo click, di aggiornare sia il sito che la pagina facebook. Il sito non si appoggia a nessuna piattaforma.

4 GVV Palermo

Questa associazione (clicca qui per vedere il sito) ha fatto un lavoro più complesso rispetto alle altre elencate in questo post. Si avvale della collaborazione di almeno un paio di volontarie che si occuperanno di inserire news e contenuti multimediali all’interno di un piano di comunicazione ben preciso che ha sia l’obiettivo di aggregare nuovi volontari, sia quello di ottenere donazioni ma anche quello di essere un punto di riferimento per tutti i soci. La piattaforma utilizzata per lo sviluppo di questo sito è WordPress.

5 ARX Vergine Maria

Una soluzione simile (clicca qui per vedere il sito) a quella del Movimento dei Cittadini di Sicilia ma realizzata con WordPress.


Se anche tu hai un’associazione di volontariato che risponde a quanto disposto dalla legge 266/91 e vuoi realizzare un sito web con il supporto del CeSVoP non esitare a richiedere il servizio!

Il servizio CeSVoP Web per la realizzazione dei siti web è riservato esclusivamente alle associazioni di volontariatoai sensi della legge 266/91 ed è completamente gratuito ad eccezione dell’acquisto del dominio e dei servizi correlati, spese non sostenibili per legge dal CSV Palermo.

Puoi richiedere questo servizio direttamente online cliccando sul bottone verde alla fine di questo articolo.

Per maggiori informazioni puoi chiamare l’operatore di riferimento Danilo Conigliaro al numero interno 091 777 57 03

Verrai ricontattato per fissare un appuntamento

Comments are closed