La mia associazione non ha un sito web: che fare?

La mia associazione non ha un sito web: che fare?

È ancora utile pensare di realizzare un proprio sito web nel “millennio social”? Certo che sì. Soprattutto in un contesto come quello attuale, di grande visibilità attraverso le varie piattaforme di social network, avere un proprio sito non solo è utile, ma addirittura necessario.

Facebook, Twitter, Instagram, You Tube ecc…concedendo a tutti spazi virtuali in maniera gratuita, hanno favorito tantissime realtà professionali e imprenditoriali, offrendo la possibilità di “apparire su internet“. Per quanto questo abbia rappresentato e rappresenti una grande opportunità, resta comunque molto lontano dai vantaggi espressi dall’avere un proprio, personale spazio web dedicato.

I motori di ricerca, Google in primis, rappresentano il primo canale utilizzato dai “naviganti” per il reperimento di informazioni nei settori più disparati. Ecco che, anche in previsione futura, esserci, diventerà sempre più importante. Profili social e sito web, non sono altro che due faccie della stessa medaglia, l’una non deve escludere l’altra, ma al contrario questi due strumenti per il tuo business online dovrebbero essere progettati e concepiti in perfetta sintonia.

E il volontariato in tutto questo?

La riforma del terzo settore chiede alle associazioni di sottostare alle seguenti normative:

  1. avere un sito web con dominio proprietario
  2. avere una sezione TRASPARENZA con i documenti relativi la rendicontazione pubblicati, disponibili alla consultazione e al download
  3. garantire la tracciabilità delle donazioni liberali anche digitali mediante software collegato all’Agenzia delle Entrate

A tutto questo vanno aggiunte:

  • il rispetto delle norme sulla privacy 
  • la presenza delle informative sul trattamento dei dati sensibili

Il termine ultimo per adeguarsi a tale normativa è scaduto a febbraio 2019

Il CeSVoP dà l’opportunità a tutte le associazioni di volontariato della Sicilia Occidentale (AG, CL, PA, TP) di realizzare il proprio sito web “chiavi in mano”, ovvero modificabile nei contenuti direttamente dai volontari stessi.

L’associazione di volontariato sarà accompagnata dal personale del CeSVoP in un percorso tecnico e formativo che si svilupperà in diverse fasi:

  • Analisi del bisogno (capire insieme quali le esigenze e le aspettative dell’associazione nel realizzare il proprio sito web)
  • Individuazione dei contenuti (testi, foto, prodotti multimediali, documenti da elaborare per essere pubblicati sul sito)
  • Formazione (i volontari dell’associazione richiedente vengono formati per gestire autonomamente il sito)
  • Verifica (periodicamente si verificherà se il prodotto realizzato sta perseguendo obiettivi e finalità concordate nella fase di analisi)

Il servizio CeSVoP per la realizzazione dei siti web è riservato esclusivamente alle associazioni di volontariato ai sensi della legge 266/91 ed è completamente gratuito ad eccezione dell’acquisto del dominio e dei servizi correlati, spese non sostenibili per legge dal CSV Palermo.

Puoi richiedere direttamente online questo servizio cliccando sul bottone verde in coda a questo articolo.

Per maggiori informazioni puoi chiamare l’operatore di riferimento Danilo Conigliaro al numero interno 091 777 57 03

Verrai ricontattato per fissare un appuntamento

Comments are closed